Botteghe

Nulla di nuovo a mia memoria: Sergio Zavoli e Luigi Ghirri hanno detto tutto quello che serviva, almeno all’epoca, di una Italia in emersione dal fango di Gibellina e dai residui del piano Marshall. Tra insegne vecchie e nuove mi sono perso nel tempo, e solo qualche odore o sapore mi ha riportato agli scatti di sempre. Ecco il sapore dei salumi venduti dalla signora che chide la serie, che per me è la signora delle botteghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.